• Comune di Milano
  • G.U. n. del 30/12/2016
  • Concorso a 13 Posti di Istruttore dei Servizi Amministrativi-contabili

  • -
  • Titolo di studio: Diploma di Scuola Superiore
  • Scadenza domanda: 26/03/2017
  • Data e sede d'esame

    La prova preselettiva si svolgerà il 5 luglio 2017, presso il Mediolanum Forum - via G. Di Vittorio n. 6 - Assago (Milano), come pubblicato sulla G.U. del 6 giugno 2017.
    I candidati dovranno presentarsi presso la suindicata sede per sostenere la prova, articolata secondo due turni, come di seguito indicato:
    primo turno: ore 9,00 dalla lettera «A» alla lettera «K»;
    secondo turno: ore 14,00 dalla lettera «L» alla lettera «Z».

  • Avviso domanda di partecipazione
    Le domande di partecipazione alla selezione, dovranno essere redatte esclusivamente per via telematica al seguente indirizzo www.comune.milano.it – Sezione Utilizza i Servizi – Selezione e Concorsi – Selezioni e Concorsi aperti - Concorsi pena esclusione, a far tempo dal giorno 15/02/2017 ed entro le ore 15,00 del giorno 26/03/2017.
    • Preselezione
    • La prova preselettiva consisterà nella soluzione di quesiti a risposta chiusa su scelta multipla utili a verificare le capacità e le attitudini logiche, logico-matematiche, comprensione del testo, cultura e conoscenza digitale e problem solving.

    • PROVA SCRITTA
    • Potrà consistere nello svolgimento di un elaborato e/o nella soluzione di appositi quiz a risposta chiusa su scelta multipla e/o in una serie di quesiti ai quali dovrà essere data una risposta sintetica e verterà sulle materie previste per la prova orale.
      Saranno ammessi a sostenere la prova orale i candidati che avranno riportato nella prova scritta una votazione di almeno 21/30 o equivalente.

    • PROVA ORALE
    • La prova, diretta anche ad accertare una adeguata conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato, verterà sui seguenti argomenti:
      - ordinamento degli enti locali;
      - ordinamento finanziario e contabile del Comune;
      - rapporto di lavoro subordinato nella pubblica amministrazione, con particolare riferimento agli enti locali;
      - diritto amministrativo, con particolare riguardo alle norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;
      - nozioni di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione;
      - disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000) e successive modificazioni e integrazioni).

      Il colloquio concorrerà, altresì, ad approfondire la conoscenza della personalità del candidato ed a valutare le sue attitudini e le sue competenze in relazione al profilo da ricoprire.
      Nel corso delle prove si provvederà inoltre ad accertare il livello di conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

  •  
     
  • Condividi sul tuo social
Elementi di Informatica per Esami e Concorsi

Elementi di Informatica per Esami e Concorsi

Cod. 240 Pag. 272

Prezzo €17,00

Prezzo ebook pdf €11,99

Acquista

acquista pdf

Info

Procedimento amministrativo e Diritto di accesso

Procedimento amministrativo e Diritto di accesso

Cod. 217/1maior Pag. 224

Prezzo €18,00

Prezzo ebook pdf €12,99

Acquista

acquista epub

Info

Volumi per il Concorso

Elementi di Informatica per Esami e Concorsi
Elementi di Informatica per Esami e Concorsi

Cod. 240 Pag. 272

Prezzo €17,00

Prezzo ebook pdf €11,99

Acquista

acquista pdf

Info

Procedimento amministrativo e Diritto di accesso
Procedimento amministrativo e Diritto di accesso

Cod. 217/1maior Pag. 224

Prezzo €18,00

Prezzo ebook pdf €12,99

Acquista

acquista epub

Info

articoli correlati

19/07/2017

250 posti Ministero dell'Interno: prova preselettiva dal 18 settembre 2017

L’elevato numero di domande ha reso necessaria una prima selezione basata sui quiz

17/07/2017

Concorso INPS: entro il 2017 il bando

Nuove opportunità per i laureati in Giurisprudenza, Economia e Ingegneria gestionale.

13/07/2017

Maxi concorsi nella P.A. Selezione unica ogni tre anni

In arrivo una vera e propria rivoluzione per i concorsi pubblici