• Ministero della Giustizia
  • G.U. n. 91 del 16/11/2018
  • Concorso 330 posti di Magistrato Ordinario

  • -
  • Titolo di studio: Laurea in Giurisprudenza
  • Scadenza domanda: 17/12/2018
  • Date e sede d'esame

    Le prove scritte del concorso avranno luogo in Roma, presso la Fiera Roma, Via Portuense n. 1645-1647, nei giorni 4, 5 e 7 giugno 2019, con ingresso dei candidati nelle sale di esame alle ore 8.00.

    I candidati dovranno presentarsi in Roma, presso la Fiera Roma, Via Portuense, n. 1645- 1647, per l’espletamento delle procedure identificative preliminari e per la consegna dei codici e dei testi di legge di cui è ammessa la consultazione in sede di esami, nei giorni e negli orari seguenti:
    - il giorno 1 giugno 2019, dalle ore 8.30 alle ore 13.30, i candidati il cui cognome inizia con una lettera compresa tra la “ A ” e la “ D”;
    - il giorno 1 giugno 2019, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, i candidati il cui cognome inizia con una lettera compresa tra la “ E“ e la “ L”;
    - il giorno 3 giugno 2019, dalle ore 8.30 alle ore 13.30, i candidati il cui cognome inizia con una lettera compresa tra la “ M“ e la “ R“;
    - il giorno 3 giugno 2019, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, i candidati il cui cognome inizia con una lettera compresa tra la “S“ e la “ Z“.

    Eventuali ulteriori comunicazioni concernenti la procedura saranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica del 10 maggio 2019.

    • Prova scritta
    • La prova scritta consiste nello svolgimento di tre elaborati teorici vertenti su:
      Diritto Civile;
      Diritto Penale;
      Diritto Amministrativo.
      Per lo svolgimento di ciascun elaborato teorico i candidati hanno a disposizione otto ore dalla dettatura della traccia.

    • Prova orale
    • La prova orale verte su:
      Diritto Civile ed elementi fondamentali di Diritto Romano;
      Procedura Civile;
      Diritto Penale;
      Procedura Penale;
      Diritto Amministrativo, Costituzionale e Tributario;
      Diritto Commerciale e Fallimentare;
      Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale;
      Diritto Comunitario;
      Diritto Internazionale Pubblico e Privato;
      Elementi di Informatica Giuridica e di Ordinamento Giudiziario;
      Colloquio su una lingua straniera scelta fra le seguenti: Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco.

  •  
     
  • Condividi sul tuo social

Volumi per il Concorso

articoli correlati

16/05/2019

Nuovi Concorsi in arrivo per 4.900 assunzioni nella pubblica amministrazione

Firmato il decreto del Ministero della Funzione Pubblica

10/05/2019

Diventare consigliere parlamentare: in arrivo maxiconcorso alla Camera

Nuovi dettagli sul concorso da consigliere parlamentare

11/04/2019

Concorso Navigator 2019: in arrivo il bando per 3mila posti

Prove entro luglio, attesi 100 mila candidati alla preselezione

10/04/2019

Concorso MAECI Segretario di Legazione: diario delle prove

Le prove si svolgeranno l’8 maggio a Roma

27/03/2019

Conoscere le norme anticorruzione e trasparenza è indispensabile per i concorsi pubblici

Due profili da non sottovalutare quando ci si prepara per un concorso pubblico