• Unione dei Comuni Valdera
  • G.U. n. 16 del 26/02/2019
  • Concorso 12 posti (elevabili a 30) di “Istruttore” Categoria “C”

  • -
  • Titolo di studio: Diploma di Scuola Superiore
  • Scadenza domanda: 14/03/2019
  • Data e sede d'esame

    In caso di preselezione, la prova preselettiva si svolgerà il giorno 26 marzo 2019, ovvero in data successiva, resa nota il giorno di pubblicazione degli ammessi, nell'orario e nel luogo comunicati contestualmente alla comunicazione degli ammessi.
    L'elenco dei candidati ammessi alla preselezione sarà pubblicato sul sito Internet dell'Unione Valdera il giorno il 22 marzo 2019 ovvero in data successiva precisata il giorno 22 marzo 2019.
    Entro il giorno 28 marzo 2019, sarà pubblicato l'elenco degli ammessi a partecipare al corso di formazione, unitamente alla prove preselettive (prova estratta e prove non estratte), con le soluzioni corrette della prova estratta.
    Tra il giorno 28 marzo 2019 il successivo 4 aprile 2019 potranno essere formulate eventuali osservazioni in merito all'esclusione.

  • Posti a concorso

    E’ indetto un corso-concorso pubblico per esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 12 posti elevabili a 30 posti di “Istruttore - categoria C” con posti riservati a specifiche categorie per l’Unione Valdera e i Comuni aderenti, nei seguenti profili:
    - profilo istruttore amministrativo posti n. 3 posti, elevabili a 7;
    - profilo istruttore di vigilanza posti n. 8 posti, elevabili a 18;
    - posti istruttore tecnico posti n. 1 posto, elevabili a 5.

    L'elevazione dei posti messi a concorso è correlata ai potenziali pensionamenti e cessazioni del personale in servizio in base alle norme vigenti.
    Il concorso prevede un corso di formazione a frequenza obbligatoria, differenziato in base al profilo professionale per cui si concorre, al termine del quale verranno effettuate le prove concorsuali vere e proprie, basate sui contenuti del corso di formazione.

    • Preselezione
    • Nel caso in cui pervenissero un numero di domande di partecipazione superiore a 20, per il profilo amministrativo e tecnico, e a 40 per il profilo di vigilanza, l’Amministrazione effettuerà una preselezione, che consisterà in un test a risposta multipla su tutti o alcuni dei seguenti argomenti/materie:
      1. Costituzione italiana;
      2. Testo unico degli Enti Locali (D.Lgs 267 del 18 agosto 2000 e s.m.i.);
      3. Storia e geografia (nozioni da testi di scuola superiore e atlanti geografici);
      4. Attualità di economia e politica (notizie e dati desumibili da quotidiani e riviste non specialistici);
      5. Logica e matematica (non richieste conoscenze matematiche specialistiche).

    • Prove d'esame
    • PROVA SCRITTA
      La prova scritta consisterà in domande a risposta aperta o nella redazione di un elaborato riguardante le materie trattate nell'ambito del corso di formazione.
      Per la valutazione della prova, la Commissione Giudicatrice ha a disposizione 30/30; la prova si intende superata riportando il punteggio di 21/30.
      Durante la prova scritta potrà essere consentita, a giudizio della Commissione Esaminatrice, la consultazione dei manuali, dei testi dei codici, delle leggi e dei decreti, non commentati e non annotati. Tale possibilità sarà precisata o esclusa contestualmente alla comunicazione inerente la data di svolgimento della prova.

      PROVA ORALE
      La prova orale consisterà in un colloquio incentrato sulle materie svolte nell'ambito del corso di formazione.
      Nell'ambito della prova orale sarà verificato inoltre il possesso delle seguenti competenze richieste per il ruolo da ricoprire:
      - Capacità di comunicazione;
      - Capacità di Problem Solving;
      - Conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
      - Conoscenza di base della lingua inglese.

  •  
     
  • Condividi sul tuo social

Volumi per il Concorso

articoli correlati

14/03/2019

Concorsi Pubblici: illegittimo il voto di laurea minimo per profili professionali particolari

Interessante pronuncia del TAR Lazio sul voto quale requisito del bando di concorso

07/03/2019

Diventare navigator: ecco come sarà la prova

Nuovi dettagli su modalità, materie e banca dati

05/03/2019

Concorso MiBAC: assunzioni per 3.500 unità in arrivo

Nuovi bandi di concorso in arrivo dal MiBAC

25/02/2019

Le date dei test preliminari TFA sostegno

Il MIUR ha deciso: 29 e 28 marzo. Come preparare il concorso TFA

21/02/2019

TFA Sostegno per 14.224 posti: le prove il 28 e 29 marzo

Il MIUR ha imposto tempi strettissimi per le specializzazioni sul sostegno