• Comune di Livorno
  • G.U. n. del 05/03/2019
  • Concorso 28 Posti varie qualifiche

  • -
  • Titolo di studio: Laurea/Diploma
  • Scadenza domanda: 04/04/2019
  • Date e sedi d'esame

    Le comunicazioni relative alle procedure concorsuali saranno rese note in data giovedì 6 Giugno 2019.

  • Posti a concorso

    Concorso pubblico per soli esami per l’eventuale assunzione a tempo indeterminato e pieno di n° 15 unità dell’uno e dell’altro sesso nel profilo Tecnico Geometra – Categoria giuridica C

    Concorso pubblico, per soli esami, per l’eventuale assunzione a tempo indeterminato e pieno di n° 13 unità, dell’uno e dell’altro sesso, nel profilo Amministrativo – Categoria giuridica D

    • Preselezione
    • L’Amministrazione si riserva, in relazione al numero dei candidati ammessi alla selezione, di procedere alla effettuazione di una prova preselettiva, mediante sistemi automatizzati, consistente nella risoluzione di quiz con risposta multipla predeterminata di natura psico-attitudinale, di cultura generale e/o vertenti sulle materie oggetto della prova scritta.

      Saranno ammessi alla prima prova scritta i primi 150 candidati, gli eventuali ex aequo della graduatoria formata a seguito della prova preselettiva e gli eventuali candidati ammessi alla prova scritta secondo quanto previsto dall' art. 20 comma 2bis della L. 104/1992. 

    • Tecnico Geometra
    • Prove di esame
      La procedura si articola in:
      - Prima prova scritta, di carattere teorico-dottrinale, vertente sulle materie sotto riportate;
      - Seconda prova scritta, di carattere scritto-pratica, vertente sulle materie sotto riportate, volta a verificare la capacità del candidato ad affrontare operativamente e/o individuare soluzioni di casistiche, temi e problematiche concrete, inerenti le funzioni tipiche attribuite al profilo messo a concorso.

      Le materie di esame sono di seguito elencate:
      1.Nozioni di diritto costituzionale, amministrativo e penale, con riferimento, in particolare, ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
      2.normativa in materia di appalti pubblici di lavori (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.);
      3.normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili;
      4.normativa nazionale e regionale in materia urbanistica, edilizia, beni culturali e paesaggio;
      5.nozioni in materia di espropriazioni per pubblica utilità;
      6.elementi di topografia ed estimo;
      7.costruzioni edili, stradali ed idrauliche;
      8.contabilità dei lavori pubblici, esame dei prezzi, preventivazione ed esecuzione delle opere;
      9.elementi di diritto civile, con particolare riferimento al Libro Terzo del Codice Civile (Della proprietà);
      10.nozioni sull’ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/00 e s.m.i.);
      11.codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013 e s.m.i).;
      12.principi generali e regole dell'attività amministrativa, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza e accesso (legge 241/1990, D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii.); nozioni generali sulla redazione di atti amministrativi a contenuto tecnico relativi alla gestione di un'opera pubblica;
      13.conoscenza riguardo le caratteristiche e modalità di utilizzo degli applicativi CAD e GIS;
      14.principi e nozioni generali in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali (D.Lgs. 165/01 e s.m.i.) ed elementi inerenti il vigente CCNL Funzioni Locali;
      15.legislazione in materia di prevenzione e repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione (legge 190/2012 e s.m.i.).

      Una prova orale, vertente in un colloquio sulle materie sopra indicate.
      Contestualmente alla prova orale si procederà:
      a) all’accertamento delle competenze informatiche relativamente ai più diffusi applicativi;
      b) all’accertamento della conoscenza della lingua inglese.

    • Amministrativo
    • Prove di esame
      La procedura si articola in:
      - Prima prova scritta, di carattere teorico-dottrinale, sulle materie sotto indicate;
      - Seconda prova scritta, scritto-pratica, consistente nella predisposizione di un atto tipico dell'amministrazione comunale mediante l'individuazione di procedure operative e/o soluzione di casistiche e/o stesura di elaborati, relazioni, progetti e/o schemi di atti.

      Le materie di esame sono di seguito elencate:
      1. Elementi di Diritto Costituzionale e dell'Unione Europea, diritto amministrativo e penale, con riferimento, in particolare, ai reati contro la pubblica amministrazione;
      2.Ordinamento Istituzionale, contabile e finanziario degli Enti Locali (D.lgs. 267/2000 e ss.mm.ii);
      3.Nozioni di Diritto Ambientale e della disciplina del Commercio;
      4.Disciplina dei contratti nella Pubblica Amministrazione (D.Lgs. 50/2016, Dlgs. 56/2017 e s.m.i.);
      5.Procedimento amministrativo e diritto di accesso (Legge 241/1990 – D.P.R. 184/2006), Tutela della Privacy nelle Pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 196/2003 e s.m.i);
      6.Norme generali in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni Pubbliche, con particolare riferimento al personale dipendente degli Enti Locali (D.Lgs. 165/2001) ed al vigente CCNL Funzioni Locali;
      7.Disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445 ss.mm.ii.);
      8.Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013 e s.m.i);
      9. Norme generali in materia di disciplina sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.);
      10. Legislazione in materia di prevenzione e repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione (Legge 190/2012 e s.m.i.).

      Una prova orale vertente in un colloquio sulle materie sopra indicate. Contestualmente alla prova orale si procederà:
      a) all’accertamento delle competenze informatiche relativamente ai più diffusi applicativi;
      b) all’accertamento della conoscenza della lingua inglese.

  •  
     
  • Condividi sul tuo social

Volumi per il Concorso

articoli correlati

16/05/2019

Nuovi Concorsi in arrivo per 4.900 assunzioni nella pubblica amministrazione

Firmato il decreto del Ministero della Funzione Pubblica

10/05/2019

Diventare consigliere parlamentare: in arrivo maxiconcorso alla Camera

Nuovi dettagli sul concorso da consigliere parlamentare

11/04/2019

Concorso Navigator 2019: in arrivo il bando per 3mila posti

Prove entro luglio, attesi 100 mila candidati alla preselezione

10/04/2019

Concorso MAECI Segretario di Legazione: diario delle prove

Le prove si svolgeranno l’8 maggio a Roma

27/03/2019

Conoscere le norme anticorruzione e trasparenza è indispensabile per i concorsi pubblici

Due profili da non sottovalutare quando ci si prepara per un concorso pubblico