• 09/11/2017
  • Certificazione B2: cos'è e come si consegue

  • E' uno dei requisiti previsti dal bando del concorso INPS
  • E’ stato, finalmente, indetto il concorso pubblico per 365 posti di Analista di processo-consulente professionale all’INPS.

    E’ solo il primo della serie di bandi di concorso, per i quali l’attesa diventa sempre più febbrile, che certamente registrerà un considerevole numero di partecipanti.

    Ma la vera novità di questo concorso sta nell’elenco dei requisiti di ammissione, fra i quali spicca la certificazione di conoscenza della Lingua inglese.

    Che cos’è la certificazione

    La certificazione testimonia il possesso di una certa competenza linguistica, acquisita al termine di un percorso di apprendimento individuale o collettivo.

    Come si consegue la certificazione

    Per conseguire la certificazione occorre sostenere l’esame presso un Ente certificatore.

    Quali sono gli Enti certificatori?

    Gli Enti certificatori sono le scuole autorizzate dal MIUR a rilasciare attestati di conoscenza della lingua inglese, nei vari livelli di competenza.
    Questi Enti hanno una rete di Centri d'esame in tutta Europa. E'importante assicurarsi che la Scuola dove si consegue la certificazione sia effettivamente accreditata presso l'Ente prescelto. 

    Quali sono i livelli di competenza?

    I livelli di competenza (A1, A2, B1, B2,C1,C2) sono uniformati al QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento) ovvero a parametri comuni a tutta l’Unione Europea, e sono assegnati a seconda del punteggio conseguito all’esame.

    Come si prepara l’esame?

    In molte scuole superiori, negli ultimi anni, sono inseriti nel Piano formativo corsi di lingua inglese al termine dei quali viene rilasciata la certificazione fino al livello C1.

    E’ possibile, inoltre, frequentare appositi corsi di lingua inglese anche presso le sedi degli Enti certificatori ove poi si sosterrà l’esame.

    In alternativa, sono infiniti i corsi di lingua on line o in scuole specializzate. 

     

     Come si svolge l’esame

     

    L’esame si compone di quattro prove da sostenere in una o più giornate:

    Listening (Ascolto)

    Reading (Lettura)

    Writing (Scrittura)

    Speaking (Orale)

    Al termine dell’esame, a seconda del punteggio conseguito, si ottiene un diverso livello di certificazione seguendo i parametri di conversione europea.
    In sintesi, una persona potrebbe seguire un corso o ritenersi preparato per il livello B2, sostenere brillantemente l’esame e vedersi certificato un livello C1.

    Bisogna assicurarsi, però, di sostenere l’esame presso un Ente la cui valutazione sia conforme al modello europeo, in modo che la certificazione sia spendibile e riconosciuta in ambito comunitario. 

    Quando si tengono gli esami?

    Le sessioni d’esame si susseguono spesso nel corso dell’anno e la prenotazione si può fare anche on line, collegandosi al sito dell’Ente certificatore prescelto.

    Avendo una discreta conoscenza della lingua inglese, quindi, si può sostenere l’esame e ottenere la certificazione in tempo utile per partecipare al concorso per 365 posti all’INPS, considerando che il bando non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Va detto che per partecipare al concorso  è sufficiente aver sostenuto la prova e avere ricevuto conferma dell'avvenuto conseguimento della certificazione: solo in seguito si presenterà il certificato vero e proprio.

    La certificazione ha una scadenza?

    La certificazione conseguita presso un Ente certificatore autorizzato dal MIUR e riconosciuto in ambito europeo non ha scadenza, diversamente potrebbe avvenire se si conseguisse la certificazione presso altri Istituti. Ad esempio le certificazioni LRN, Cambridge o le altre inserite nell'elenco del MIUR, sono come un diploma di laurea: non scadono.

    E' chiaro che una Università o un datore di lavoro potrebbero chiedere di ripetere una certificazione conseguita molti anni prima, non più attendibile seppur valida, ma per partecipare ai concorsi pubblici le certificazioni rilasciate dagli Enti accreditati sono sempre valide.  

    Questa certificazione sarà un requisito di accesso a numerosi concorsi ed è quindi auspicabile che chi cerca lavoro si adoperi quanto prima per conseguirla.

    Sei interessato al concorso INPS e vuoi iniziare a preparati? Clicca qui per trovare tutte le informazioni che ti occorrono.

    Per essere sempre informato su questo ed altri concorsi seguici sulla Pagina Facebook di Simone Concorsi e iscriviti al nostro Gruppo di studio  dedicato.

     


     
  •  
  • Fabiola Melone
     
  • Condividi sul tuo social