• 03/10/2018
  • Enti locali: i concorsi più importanti della settimana

  • Istruttore amministrativo contabile, Agenti di Polizia municipale, Tecnici in Università e OSS. Posizioni anche per le categorie protette.
  • Torna la nostra consueta rubrica in cui vi proponiamo quelli che sono i concorsi più importanti e interessati pubblicati nelle ultime Gazzette Ufficiali; si tratta, come al solito, di concorsi per diplomati o per laureati.

     

    Concorsi per diplomati 

    Comune di Cerreto Guidi (FI) – Istruttore Amministrativo Contabile – Domande entro il 28 ottobre

    Nella  Gazzetta Ufficiale n. 77 del 28-09-2018 è stato pubblicato l'avviso di un concorso pubblico per 3 posti di istruttore amministrativo e contabile, categoria C1, a tempo pieno e indeterminato da impiegare presso il Comune di Cerreto Guidi in provincia di Firenze.
    Per partecipare viene richiesto il solo diploma di maturità.
    La domanda di partecipazione, a cui dovranno essere allegati i documenti specificati dal bando (tra cui la ricevuta del pagamento della tassa di concorso di 10€ per l’amministrazione comunale), dovrà essere inviata entro il 28 ottobre tramite pec, raccomandata con ricevuta di ritorno oppure consegnata a mano.

    Il concorso prevede lo svolgimento di due diverse prove scritte, di cui una a contenuto pratico, ed una prova orale. Tutte verteranno sul diritto amministrativo, sulla disciplina del pubblico impiego, sul diritto costituzionale e le normative in materia di privacy e trasparenza. 
    Al colloquio orale si aggiungeranno anche la verifica della lingua inglese e dell’informatica.
    Le prove scritte si terranno il 6 novembre presso il Palazzetto dello Sport di Cerreto Guidi mentre la prova orale si svolgerà il 28 novembre presso la sede comunale. 

     

    Comune di Pisa – Agenti di Polizia Municipale – Domande entro il 28 ottobre

    Sulla Gazzetta Ufficiale n.77 del 28-09-2018 è stato pubblicato il bando di concorso per 3 posti, a tempo indeterminato e orario pieno, da Agente di Polizia Municipale, categoria giuridica C, con riserva di un posto a favore dei volontari delle FF.AA.
    Oltre al diploma, è richiesto il rispetto di precisi requisiti fisici (indicati dal bando di concorso) e la patente di tipo A e B, oppure solo B se conseguita prima del 26 aprile 1988. Come in molti altri concorsi presso gli enti locali, anche in questo caso ai candidati sarà chiesto di  corrispondere la tassa di concorso di 10,33€ all’amministrazione  nel momento in cui presentano la domanda a mano, con raccomandata oppure in via telematica.
    Il concorso prevede – per ogni candidato – la possibilità di totalizzare 100 punti al massimo, di cui 10 per eventuali titoli di servizio o di studio e i restanti 90 punti per le prove.
    Nel dettaglio, è prevista una prova scritta che verterà sulle materie indicate dal bando (tra cui ritroviamo diritto amministrativo, penale e processuale penale, codice della strada, inglese ed informatica), una prova fisica con sessioni di corsa e sollevamenti alla sbarra ed una prova orale.
    Sul sito del Comune di Pisa troverete tutte le informazioni necessarie con la documentazione per presentare la domanda di partecipazione 

     

    ASST Bergamo Ovest - Operatore sociosanitario e Coadiutori amministrativi senior (Categorie Protette) – Domande entro il 28 ottobre 

    L’Azienda Sociosanitaria di Bergamo Ovest ha pubblicato due distinti bandi di concorso – resi noti con la Gazzetta Ufficiale n.77 del 28-09-2018 – per:

    • 6 OSS di categoria di livello BS.
    • 7 Coadiutori amministrativi senior di categoria di livello BS 

    Si tratta di posizioni riservate alle categorie protette.
    Per partecipare alla selezione come OSS si richiede un attestato di Operatore Socio Sanitario conseguito a seguito di un corso di formazione di durata annuale mentre, per il profilo da coadiutore amministrativo senior, sarà sufficiente il solo diploma di scuola superiore.
    Per entrambi i profili le domande dovranno essere presentate entro il 28 ottobre secondo le modalità stabilite dal bando, ossia tramite consegna a mano, con raccomandata ed avviso di ricevimento oppure tramite PEC. Sul bando, pubblicato nell’apposita sezione del sito web dell’ASST Bergamo Ovest, sono indicate le modalità di valutazione dei titoli e di svolgimento delle prove, diverse a seconda del profilo. 

     

    Concorsi per laureati

    Università di Parma – Tecnico Scientifico e Addetto all’amministrazione e alla gestione – Domande entro il 29 ottobre 

    Nella Gazzetta Ufficiale n.77 del 28-09-2018, l’Università di Parma ha pubblicato diversi bandi di concorso, tra cui:

    Per il profilo in area tecnica è richiesta una laurea del vecchio ordinamento degli studi o laurea oppure Laurea Specialistica/Magistrale.
    Per partecipare al profilo amministrativo-gestionale, si richiede un titolo di laurea nelle discipline economiche indicate dal bando (L-18, L-33 ed equiparate).

    Si ricorda che le domande potranno essere consegnate a mano in carta libera oppure tramite posta elettronica semplice o certificata entro il 29 ottobre.

    Per entrambi i profili sono previste due diverse prove scritte ed un colloquio orale che verteranno, da come si intuisce, su materie differenti che vi elenchiamo di seguito: 

    Profilo Tecnico Scientifico 

    • assistenza e supporto tecnico all’attività didattica e di ricerca dei dipartimenti per quanto riguarda i servizi relativi alla didattica a distanza (e-learning);
    • piattaforme più diffuse in uso nell’e-learning;
    • teorie e tecniche dell’instructional design;
    • teorie e tecniche del project management;
    • teorie e tecniche dell’acquisizione di immagini audio e video;
    • pacchetti software per l’elaborazione di immagini e di video.
    • normativa in materia di legislazione universitaria e in materia di privacy, trasparenza e anticorruzione, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;
    • conoscenza dell’utilizzo dei programmi informatici più diffusi e della lingua inglese.

    Profilo amministrativo-gestionale

    • normativa in materia di imposta sul valore aggiunto;
    • normativa in materia di adempimenti iva nei rapporti con l’estero;
    • normativa in materia di imposta sui redditi;
    • normativa in materia di IMU e Tasi;
    • normativa sull’imposta di bollo;
    • predisposizione dei modelli di dichiarazione IVA, redditi Enti non commerciali (IRES), IMU ed ulteriori modelli di dichiarazione e comunicazione previsti dalla normativa.
    • normativa in materia di legislazione universitaria e in materia di privacy, trasparenza e anticorruzione, salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

     

    Nella pagina del sito web dell’Università di Parma dedicata ai concorsi pubblici troverete informazioni più dettagliate su entrambe le procedure di selezione. 

     

    Altri concorsi interessanti: 

    Se hai bisogno di informazioni su come aprire un account SPID, ne abbiamo parlato QUI.

     
  •  
  • Alessio Caiaffa
     
  • Se avete suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivete a blog@simoneconcorsi.it
  • Condividi sul tuo social
  •