• 03/01/2018
  • Ministero della Giustizia: banditi nuovi concorsi

  • Banditi 50 posti per funzionari ingegneri e funzionari contabili
  •  Il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria presso il Ministero della Giustizia ha indetto una serie di concorsi nell’ultima Gazzetta Ufficiale pubblicata il 2 gennaio 2018.

     

     

    Si tratta di un insieme di posizioni ricercate, in particolare:

    - 3 funzionari ingegneri elettrotecnici;

    - 5 funzionari ingegneri meccanici;

    - 35 funzionari contabili;

    - 3 funzionari ingegneri elettronici;

    - 2 funzionari ingegneri strutturisti;

    - 2 funzionari ingegneri architetti.

    Concorsi: requisiti

    I requisiti variano per ciascuno dei profili ricercati. Nella tabella seguente, le lauree triennali che garantiscono l’accesso al concorso. Si ricorda inoltre che per ciascun profilo vi sono anche lauree specialistiche ammesse, diverse a seconda del caso considerato e per le quali si rinvia ai bandi.

    Funzionario architetto

    Lauree triennali L-17 Scienze dell’architettura; L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; L23 Scienze e tecniche dell’edilizia

    Funzionario contabile

    Lauree triennali L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-33 Scienze economiche

    Funzionario ingegnere elettrotecnico

    Lauree triennali L-9 Ingegneria industriale; L-31 Scienze e tecnologie informatiche

    Funzionario ingegnere elettronico

    Lauree triennali L-9 Ingegneria industriale; L-31 Scienze e tecnologie informatiche

    Funzionario ingegnere meccanico

    Lauree triennali L-9 Ingegneria industriale; L-30 Scienze e tecnologie fisiche

    Funzionario ingegnere strutturista

    Lauree triennali L-7 Ingegneria civile e ambientale; L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; L23 Scienze e tecniche dell’edilizia

     

    I profili ricercati sono tutti rientranti nella III area funzionale ed in fascia retributiva F1. Essendo i concorsi stati banditi nel medesimo giorno, la data di scadenza unica prevista per la presentazione delle relative domande è fissata in data 1 febbraio 2018.

    Le domande per partecipare al concorso potranno essere inoltrate esclusivamente in via telematica tramite la stessa piattaforma valida per ogni profilo (la medesima utilizzata per l’ultimo concorso da Assistenti Giudiziari). Al termine della procedura di iscrizione, il sistema genererà il file in .pdf della ricevuta da portare con sé il giorno delle prove.

    Per una ricerca analitica dei singoli bandi di concorso e rispettivi allegati, con il link per la piattaforma di registrazione, si rimanda alla sezione del sito del Ministero della Giustizia “Concorsi, esami, selezioni e assunzioni” .

    Concorsi: le prove

    Salvo imprevisti, con la Gazzetta Ufficiale del 23 febbraio 2018 saranno rese note le date ed il luogo di svolgimento delle prove per tutti i nuovi concorsi banditi. Chiaramente, le prove saranno diverse a seconda del profilo ricercato. In particolare sono previste per ciascuna posizione due prove scritte ed una orale. Nel caso in cui le domande eccedano le 1.000 unità, si procederà con una prova preselettiva a quiz che verterà, oltre che sulle materie di ciascun profilo, anche su cultura generale.

    Per il profilo da tecnico-contabile, ad esempio, le prove scritte verteranno su:

    -          Ordinamento penitenziario con particolare riferimento alla organizzazione degli Istituti e dei servizi penitenziari;

    -          Ragioneria pubblica e contabilità di stato con particolare riferimento ai servizi amministrativo contabili dell’Amministrazione Penitenziaria.

    La prova orale verterà, oltre quanto detto per le prove scritte, anche su:

    -          Elementi di economia politica, di scienze delle finanze e di statistica.

    -          Elementi di diritto costituzionale ed amministrativo con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego.

    Nei singoli bandi di concorso vengono specificate le materie oggetto delle prove per gli altri profili da ingegnere.

     

    Nelle prove orali si accerterà anche la conoscenza di una lingua straniera e l’uso delle apparecchiature informatiche. 


    Concorso 35 Funzionari contabili presso l'Amministrazione penitenziaria
    Manuale completo per la prova preselettiva, scritta e orale

    Teoria e quiz di: Cultura generale, Ordinamento penitenziario, Ragioneria pubblica, contabilità di stato, servizi amministrativo contabili dell' Amministrazione penitenziaria, elementi di economia di politica, di scienze delle finanze e di statistica, Elementi di diritto costituzionale, diritto amministrativo e pubblico impiego, lingua straniera e informatica

     

     

    SEGUICI SU FACEBOOK


    Se desideri essere informato su i prossimi concorsi seguci anche sulla la pagina di Simone

    Concorsi e iscriviti al gruppo ufficiale.

     
  •  
  • La redazione
     
  • Se avete suggerimenti, commenti o correzioni da segnalare, scrivete a blog.simoneconcorsi@simone.it
  • Condividi sul tuo social
  •  

Volumi Collegati

35 Funzionari Contabili Amministrazione Penitenziaria
35 Funzionari Contabili Amministrazione Penitenziaria

Cod. 332 Pag. 1104

Prezzo €42,00

Prezzo Scontato €35,70

Acquista

Info