• 11/05/2018
  • La RAI seleziona 30 Impiegati e Assistenti ai programmi

  • Domande di partecipazione entro il 25 maggio 2018
  • La Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. seleziona 30 risorse da impiegare in qualità di Impiegati e Assistenti ai programmi da inserire in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante.

    Le figure professionali richieste sono:

    impiegato: è incaricato dell’espletamento delle diverse tipologie di attività amministrative.

    assistente ai programmi: collabora con il responsabile del programma per tutte le necessità organizzativo – amministrative

    Requisiti

    - Età compresa tra i 18 e i 29 anni

    - Diploma quinquennale di Scuola Media Secondaria Superiore

    Sono ammessi alla selezione i cittadini italiani, i cittadini dell’Unione Europea ed i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia..

    Domanda di ammissione

    La domanda di partecipazione deve essere inviata on line, registrandosi al sito: www.lavoraconnoi.rai.it entro e non oltre le ore 12:00 del 25/05/2018.

    Ogni informazione relativa al concorso sarà pubblicata sul sito: www.lavoraconnoi.rai.it

    Prove d’esame

    La prima prova consiste in un test scritto a risposta multipla diretto a verificare il livello di cultura generale, le conoscenze specifiche richieste dal ruolo (elementi di diritto civile, commerciale e del lavoro; principi di ragioneria generale ed economia aziendale, mass media e comunicazione; storia della Radio e della Televisione, marketing e pubblicità, teorie e tecniche della comunicazione e dei nuovi media, tecnologie della comunicazione digitale), le abilità generali e le attitudini specifiche, la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze informatiche.

    La seconda prova consiste in un colloquio tecnico e conoscitivo-motivazionale, ovvero nell’approfondimento delle conoscenze e delle competenze tecnico professionali possedute dal candidato, con valutazione del curriculum vitae presentato nel formato standard europeo e in un colloquio conoscitivo-motivazionale.

    Il punteggio ottenute alle prove può essere incrementato in base al voto di diploma ed al possesso di certificati di conoscenza della Lingua inglese riconosciuti dal MIUR, come indicato nel bando.

    Graduatoria finale

    Al termine della procedura selettiva verrà formata la graduatoria finale, in cui ai primi 30 candidati (con un punteggio non inferiore a 60/100) verrà proposta l’assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi.

     

     

                                                                           Fabiola Melone

     
  •  
  • Fabiola Melone
     
  • Condividi sul tuo social
  •